Come non dimenticare invitati alle feste

Bambino che piange perché non è stato invitato
Dimenticare invitati è una delusione per i bambini. Rimedia ai tuoi errori con la nostra guida!

Dimenticare invitati quando si organizza una festa è una cosa assolutamente da evitare. Gli ospiti sono infatti la prima cosa che viene notata da tutti. Chi è venuto alla festa? Chi è stato invitato?

Se alcuni ospiti si accorgeranno che hai dimenticato di invitare qualcuno al tuo evento, senza dubbio non solo ci rimarranno male, ma inizieranno anche a dubitare di te.

Questo calo di fiducia è particolarmente evidente nel caso di feste per bambini. Quindi, come non dimenticare invitati alle feste? Come rimediare?

Rischi di dimenticare qualcuno alla festa

Bambina delusa perché non è stata invitata
Delusione dei bambini che non sono stati invitati

Dimenticare invitati alla propria festa non è certo la migliore delle mosse che potresti fare.

Certo è che ti verrà spontaneo dire “più invitati chiamo, più mi costerà la festa”. Da parte nostra possiamo dirti che non invitare qualcuno non ti cambierà minimamente il costo dell’evento. Infatti, se vuoi controllare il tuo budget, ti suggeriamo di dare un’occhiata al nostro articolo per fare feste economiche: strategie di risparmio, ma non invitare alcuni bambini può creare seri danni.

Sappiamo bene però che con i ritmi sempre più frenetici di questi giorni dimenticare di invitare qualcuno è un rischio che si corre sempre più spesso. Per questo, ti abbiamo voluto dare qui qualche consiglio per risolvere questo dilemma e farti capire anche quali sono le conseguenze del tuo gesto.

Deludere il bambino

Se si tratta di una festa per bambini, la prima cosa che potresti causare è proprio la delusione nel bambino che non ha ricevuto l’invito al tuo evento.

Devi sempre tenere presente che stiamo parlando di piccoli ospiti che, se vengono dimenticati, potrebbero prendersela con il festeggiato stesso per un tuo errore.

Per evitare situazioni spiacevoli e provocare delusione nel bambino, dimenticare invitati è proprio una cosa da evitare, in riferimento alla classica espressione “Prevenire è meglio che curare”.

Questo anche perché i più piccoli hanno dei sentimenti più facili da ferire rispetto agli adulti e quindi sono anche più restii a perdonare. Se non vuoi che tuo figlio perda un amichetto molto importante per lui, non dimenticare di invitare nessuno!

Far arrabbiare i genitori

Mamma che consola suo figlio non invitato
I genitori consoleranno e proteggeranno i loro figli, prendendosela con te.

D’altra parte, dimenticare invitati significa provocare non solo delusione nel bambino. Infatti, un’altra reazione che dovrai affrontare sarà anche la rabbia del genitore.

Immagina la scena al contrario: se tuo figlio venisse da te piangendo perché non è stato invitato ad una festa di un suo compagnetto di classe a cui tutti gli altri vanno, come la prenderesti? Senza dubbio male.

Evitare di dimenticare di invitare i bambini e non farai nemmeno arrabbiare (giustamente) i suoi genitori che, in tal caso, non farebbero altro che proteggerlo e dargli consiglio di non essere più amico con tuo figlio.

Rovinare la tua reputazione

Finora ti abbiamo parlato di due importanti conseguenze nel dimenticare invitati certo, ma te ne stiamo per dire anche un’altra, forse ancora più grave: il calo di stima nei tuoi confronti.

Nell’introduzione dell’articolo ti abbiamo già reso noto che gli invitati tengono molto conto dei presenti all’evento e si accorgerebbero subito se qualcuno del gruppo di riferimento mancasse. A quel punto, verrebbero subito da te a chiederti il motivo di questa assenza: cosa risponderai?

Anche se volessi nascondere in un primo momento il tuo sbaglio, affermando ad esempio che quella persona manca per un impegno personale, prima o poi si verrebbe comunque a sapere la verità e farai una doppia brutta figura.

Vuoi mettere così tanto a rischio la tua reputazione di genitore responsabile?

Ovviamente, se hai dimenticato qualcuno dovrai pur riconquistare la fiducia degli altri. Se non sai come fare, ecco per te il link ad una guida per rimediare ad una cattiva reputazione.  

Consigli per non dimenticare di invitare qualcuno alle feste

Esclusione con pedine
Non dimenticare invitati per non generare esclusione alle feste

Dimenticare invitati è sinonimo di scortesia, maleducazione e non attenzione a ciò che si sta facendo/organizzando e tu proprio questo appellativo non puoi meritarlo!

Per fortuna hai trovato questo articolo in cui ti spiegheremo molto brevemente quali sono i passi da fare per non dimenticare di invitare qualcuno! Continua pure a leggere!

Fare un resoconto dei propri contatti

Per non dimenticare qualcuno, senza dubbio devi fare per prima cosa mente locale su tutte le persone che conosci.

Sappiamo bene che fermarsi un attimo a ragionare con i ritmi di oggi non è facile, ma dovrai fare un piccolo sforzo. Dopo tutto, si sta pur sempre parlando della festa di compleanno di tuo figlio no?

Da parte nostra, ti possiamo mettere in evidenza quali sono le aree di maggiore interesse in cui puoi rintracciare i tuoi invitati, senza dimenticare qualcuno!

Vediamole insieme!

Rubrica

Contatti telefonici
Contattai: controlla le tue rubriche!

Il primo posto in cui devi cercare i tuoi futuri ospiti è proprio la rubrica telefonica.

Un tempo, questo elenco si trovava messo per iscritto su di un’agenda appositamente creata, ma oggi tutti ce l’abbiamo comodamente registrata sul nostro smartphone.

Essenzialmente, i contatti registrati sono quelli in cui troveremo le persone con cui ci frequentiamo di più e che, sicuramente, avremmo piacere di invitare.

Nel caso in cui tuo figlio sia abbastanza grande da avere un telefono, ti consigliamo di consultare anche la sua stessa rubrica per avere una visione completa su chi chiamare.

Whatsapp

Al giorno d’oggi, WhatsApp è diventata la nostra quotidianità. Non passa giornata in cui non abbiamo aperto quest’applicazione per telefoni e tablet e non abbiamo inviato messaggi a qualcuno.

I giovani poi si può dire che la tengano costantemente aperta!

Ma come sfruttare WhatsApp per individuare i contatti da invitare al proprio evento?

Senza dubbio, la cosa più diretta che ci verrebbe da fare è quella di andare a prendere tutte le chat. Da qui capirai bene chi è da invitare sicuramente e chi lasciare in sospeso. Inoltre, andando sulla lista dei contatti, delle chiamate e dello stato è possibile visualizzare altri possibili futuri ospiti.

Compagni di classe

Compagni di classe
Compagni di classe: non dimenticare di invitare nessuno!

Se stai organizzando un compleanno in cui non vuoi rischiare di dimenticare invitati, la prima cosa su cui devi fare mente locale è proprio la classe del festeggiato.

Sarà lì che dovrai andare a prendere tutti i tuoi invitati: persone che non potrai affatto dimenticare.

Infatti, i compagni di classe sono quelli con cui si passa la maggior parte del tempo della giornata e molto spesso i compagni sono gli stessi amici che si incontrano durante il pomeriggio.

Oltre a ciò, ci raccomandiamo con te di non dimenticare invitati all’interno della classe del festeggiato perché, altrimenti, non farai altro che risultare come una persona arrogante e che non ha rispetto dei sentimenti degli altri bambini.

Amici

Il gruppo di riferimento di tuo figlio dovrà essere interamente invitato alla sua festa di compleanno.

Ovviamente, stiamo parlando degli amici di sempre, di quelli con cui tuo figlio passa la maggior parte del suo tempo. Come potresti evitare di invitarli?

Assicurati di sapere direttamente da lui o da qualche suo amico con cui sei in contatto più spesso quali sono tutti i suoi amici più fidati. Procurati tutti i contatti e invitali pure tu stessa alla festa per lui!

Se si tratta di una festa “in grande” dovrai invitare anche gli amici di famiglia che possono avere o meno figli della stessa età del tuo bambino. Questo perché anche loro potrebbero rimanerci male e ti abbiamo spiegato bene prima che a deludere qualcuno ci vuole ben poco!

Parenti

I parenti sono sempre quelli che tendono ad offendersi di più li dimentichi di invitare.

Infatti, sono presenti a tutti i compleanni di tuo figlio fin dal primo anno, ma il festeggiato potrebbe non desiderarli al compimento dei suoi 13 anni perché magari si vergogna.

In questi casi devi essere tu un mediatore tra i parenti e tuo figlio: fai capire ad entrambe le parti le esigenze dell’altro e opta per la soluzione più giusta!

Logicamente, se ci sono dei cugini sei obbligato ad invitarli!

Vicini di casa

Vicini di casa
Vicini di casa: invita anche loro!

Anche i vicini di casa sono importanti. I figli dei tuoi vicini giocano con tuo figlio tutti i pomeriggi e non li inviti al compleanno? Non penso che sarai reputata molto bene allora da tutto il tuo vicinato!

Per non rischiare di deludere qualcuno, invita anche i bambini vicino casa con cui di solito tuo figlio gioca sempre. Anche se si tratta di bambini che sono nuovi nel quartiere, non farli sentire soli proprio tu e chiamali a giocare alla tua festa di compleanno!

Ricorda che a te invitare qualche bambino in più non costerà nulla, ma dalla parte di chi riceve l’invito la sensazione sarà ben diversa!

Fare una lista per tempo

Lista dei clienti
Lista dei clienti

Dopo aver ricapitolato tutti i tuoi contatti possibili da invitare all’evento di tuo figlio, per non dimenticare invitati dovrai utilizzare una lista di ospiti!

La guest list ti servirà molto durante tutto l’arco dell’evento, partendo per l’appunto dalla sua organizzazione. Infatti, così facendo, non solo avrai una chiara percezione di quanti saranno i tuoi ospiti, ma avrai anche dati in merito all’età media in base alla quale pensare ai vari preparativi.

Con ciò intendiamo dire che se stai organizzando una festa per bambini di 6 anni avrai determinate prerogative, altrimenti per feste di bambini di 12 anni ce ne saranno altre.

Quindi, crea una tua lista invitati con l’aiuto di taccuini online e offline, con l’aiuto di agendine cartacee e supporti digitali per non dimenticare nessuno!

OffertaBestseller No. 1
Amazon Basics - Taccuino classico, misura grande, a righe
  • Grande taccuino classico con 240 pagine governate per note,...
  • Pagine di qualità d'archivio realizzate con carta priva di...
  • Copertina rilegata in cartone con angoli arrotondati per un...

Vedrai che, seguendo i nostri suggerimenti, non avrai problemi di alcun tipo e non rischierai di dimenticare invitati!

Del resto, se hai letto questo articolo significa che sei piuttosto incline a dimenticarti le cose. Perché non dai un’occhiata anche al nostro articolo sulle cose da non dimenticare ad una festa di bambini? Troverai spunti per la riuscita del tuo evento!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *